Messina, uomo piange lacrime di sangue: 52enne in preda al panico al pronto soccorso, ecco la diagnosi dei medici

/

L’uomo si è recato in preda al panico al pronto soccorso del Policlinico di Messina, per diversi minuti i suoi occhi hanno lacrimato sangue: medici riescono a dare una spiegazione all’insolita emorragia

Sconcerto e stupore a Messina per un uomo di 52 anni. L’uomo nei giorni scorsi si è presentato al pronto soccorso del Policlinico di Messina in preda al panico: i suoi occhi per diversi minuti hanno lacrimato sangue.

Il 52enne è stato ricoverato presso la struttura ospedaliera della città e l’episodio che lo ha visto protagonista è diventato un caso clinico, attenzionato anche dal Sun e dal New England Journal of Medicine.

I medici che hanno preso in cura l’uomo dopo approfondite indagini sono riusciti a dare una spiegazione al fenomeno, confermando la diagnosi di emolacia, una rara forma di tumore dei vasi sanguigni. L’uomo infatti non aveva subito traumi che potessero spiegare l’insolita emorragia.

Adesso il paziente potrebbe essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Al 52enne sono state prontamente somministrate gocce oftalmiche, idonee al trattamento degli emangiomi palpebrali.