Il medico milazzese Campennì nominato vice-coordinatore europeo dell’”Interest Thyroid Committee”

Il medico milazzese Dott. Alfredo Campennì è stato nominato vice-coordinatore europeo dell’”Interest Thyroid Committee” della Associazione Europea di Medicina Nucleare

Un ulteriore successo per il medico milazzese Dott. Alfredo Campennì. Nel corso dell’ultimo Congresso della Associazione Europea di Medicina Nucleare tenutosi a Dusseldorf nell’Ottobre u.s., il Dott. Alfredo Campennì è stato nominato vice-coordinatore europeo dell’”Interest Thyroid Committee” della suddetta società scientifica.

L’Interest Thyroid Committee è formato da un ristretto numero di medici nucleari riconosciuti come esperti nella diagnosi, nella terapia e nel follow-up delle patologie tiroidee benigne e maligne come il Carcinoma Differenziato della Tiroide.

Unitamente al Coordinatore Europeo dell’Interest Thyroid Committee (Prof. Luca Giovanella, Università di Zurigo), ci siamo posti due principali obiettivi – ha dichiarato il Dott.Campennì – il primo, già in cantiere, è quello di organizzare dei Simposi monotematici itineranti (il primo si svolgerà in Svizzera) sulle tematiche/problematiche più attuali del management del Carcinoma Differenziato della Tiroide e di quello Midollare; il secondo (anche esso già avviato) sarà quello di promuovere studi multicentrici europei, rispettivamente, per la terapia con 131-radioiodio mediate dosimetria personalizzata delle metastasi da Carcinoma Differenziato della Tiroide e per il routinaro e corretto utilizzo della scintigrafica con radioindicatore positivo (99mTc-MIBI) nell’algoritmo diagnostico del nodulo tiroideo a citologia indeterminata” .

Il medico milazzese opera presso l’Unità Operativa Complessa di Medicina Nucleare del Policlinico Universitario di Messina (diretta dal Prof. Sergio Baldari).