Giovane scomparso in Calabria: si teme un caso di “lupara bianca” [NOME e DETTAGLI]

Paura in Calabria dove i carabinieri sono alla ricerca del corpo di un 26enne di cui non si hanno notizie dal 9 ottobre scorso

Paura in Calabria dove i carabinieri stanno setacciando il fiume Mesima e l’intera Vallata nei pressi dei territori comunali di Mileto e Dinami alla ricerca del corpo di Francesco Vangeli, il 26enne di Scaliti di Filandari, paesino del vibonese, di cui non si hanno notizie dal 9 ottobre scorso. Due giorni dopo la sua auto è stata rinvenuta carbonizzata vicino allo svincolo dell’A2di Mileto. Si teme un nuovo caso di “lupara bianca”. A coordinare le indagini è il pm della Procura di Vibo Valentia Luca Ciro Lotoro.