Ecogest spa curerà i servizi di manutenzione ambientale della Salerno – Reggio Calabria

Ecogest spa curerà i servizi di manutenzione ambientale della Salerno – Reggio Calabria dal km 0 al 151. Nuova aggiudicazione per l’azienda italiana leader nei servizi autostradali

Sarà Ecogest spa, l’azienda italiana leader nei servizi autostradali, ad occuparsi della manutenzione delle opere in verde lungo la A2 “Autostrada del Mediterraneo” Salerno – Reggio Calabria. L’appalto riguarda i servizi biennali relativi alla manutenzione delle opere in verde lungo il tratto tra le progr. Km. 0+000 e le progr. Km 151+000. A pochi giorni di distanza dalla precedente aggiudicazione che riguardava la A35 BreBeMi, per l’azienda di Ravenna una nuova sfida, accolta con il solito entusiasmo, ma anche una straordinaria occasione per poter creare nuovo indotto occupazionale anche in questa area geografica. Il verde non è semplice ornamento, ma complementare ad una infrastruttura come in questo caso l’autostrada. I servizi programmati da Ecogest, realizzati dopo un’attenta pianificazione tecnica e di progettazione che tiene conto dei fattori pedoclimatici e morfoligici, ma anche degli aspetti di antropizzazione dei siti nei quali si opera, mirano a migliorare l’ambiente e ad evitare gli incidenti stradali, incrementando le condizioni di sicurezza. Con questa nuova importante aggiudicazione, Ecogest registra una presenza stradale e autostradale nazionale di oltre 5000 chilometri. “Un nuovo traguardo per la nostra azienda che torna ad operare nel Sud Italia dopo alcuni appalti vinti sulla rete siciliana – ha commentato il CEO di Ecogest, Michela Nanni – I servizi biennali ci permetteranno di impiegare nuove risorse umane, creando contemporaneamente uno specifico indotto di fornitori e servizi”. “Un particolare plauso al nostro ufficio gare per l’elevato valore aggiunto apportato alla componente progettuale dell’offerta che ha ottenuto il massimo punteggio tecnico”, ha commentato Valerio Molinari, azionista di riferimento. L’azienda Ecogest è presente su tutta la rete nazionale autostradale e opera per i principali concessionari autostradali e per la rete di Stato. La società opera dal 2015 anche in Polonia, Turchia, Romania e Francia attraverso il controllo di società e di branch operative e sta monitorando con attenti focus i mercati statunitensi e dell’America Latina.