Capo d’Orlando: al via i lavori per la palestra della scuola di Furriolo

Palestra indoor della scuola di Furriolo a Capo d’Orlando, lavori al via entro dicembre

Inizieranno il mese prossimo per concludersi entro il 31 dicembre 2019 i lavori per la realizzazione di una palestra polivalente indoor da adibire ad impianto sportivo a servizio della scuola elementare di contrada Furriolo.
La Giunta Comunale ha infatti approvato il progetto esecutivo redatto dall’architetto Mario Sidoti Migliore e dal geometra Antonio Crascì dell’Ufficio Tecnico Comunale. Responsabile Unico del Procedimento è il geometra Alfredo Gugliotta.
L’Istituto per il Credito Sportivo, che aveva concesso un mutuo di 150mila euro nell’ambito dell’accordo di collaborazione PCM ICS ANCI UPI per 500 interventi su spazi sportivi scolastici, ha autorizzato sia la proroga per l’inizio dei lavori che lo spostamento dell’impianto a Furriolo originariamente previsto nel cortile della scuola elementare di Via Roma. .
L’importo complessivo dei lavori ammonta a 200mila euro e la palestra, sul modello “copriscopri”, è destinata a diventare un vero e proprio spazio ricreativo per i bambini sia durante la stagione invernale che nei periodi più caldi, proprio in considerazione della possibilità di aprire la struttura.
“Ricordiamo che la scuola di Furriolo è destinataria di un finanziamento di 550mila euro per interventi di miglioramento sismico nell’ambito della programmazione in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018/2020 – commenta il Sindaco Franco Ingrillì. Così, con la realizzazione della palestra coperta, potremo offrire ai bambini un edificio scolastico sicuro e completo nei servizi. La progettazione e la programmazione hanno i loro tempi, ma danno anche buoni frutti”.