Uno straordinario Baglioni incanta Acireale. Acrobati e ballerini per un grande show [FOTO]

  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
  • ©_ANGELO_TRANI
    ©_ANGELO_TRANI
/

Straordinario successo di Baglioni in concerto ad Acireale

È stato un autentico successo quello che ha visto come protagonista Claudio  Baglioni in concerto ad Acireale. L’artista laziale ha impressionato tutto il pubblico durante la tappa siciliana del suo nuovo tour, “Al Centro”.  Un Pal’Art Hotel pieno in ogni ordine e di posto ha accolto con grande affetto il cantante che ha ripagato a sua volta la folla con una performance di altissimo livello. Il cantante capitolino ha intrattenuto da grande show man per tre ore interrotte e per tre sere consecutive gli spettatori dimostrando, ancora una volta, la sua professionalità e soprattutto il suo carisma sul palcoscenico. Uno spettacolo diverso dal solito concerto, infatti, ballerini e acrobati hanno deliziato la platea con uno show unico nel suo genere.

La canzone d’apertura, Signora Lia, ha fatto scaldare gli animi dei fan che hanno iniziato a cantare facendolo, ininterrottamente per le successive tre ore. Rotto il ghiaccio è il momento di Porta Portese e con questa canzone iniziano le spettacolari e suggestive coreografie portate sul palco da Baglioni e dal suo staff. Grazie a queste è possibile rivivere l’atmosfera romana della vita di Baglioni.

Sì va avanti e si ascoltano canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, quali: “Questo piccolo grande amore”, “Amore bello”, “Io me ne andrei”, “E tu”, “Poster”, “Sabato pomeriggio”, “Via”, “Strada facendo”. Solo per citare alcuni classici della sua straordinaria e vasta discografia. Picco massimo si è avuto quando sono partite le note della sempre eterna “mille giorni di me e di te”. L’intero palazzetto si è alzato a cantare e con la luce dei telefoni ha vissuto un momento di grandi emozioni. Spettacolo riuscito perfettamente grazie all’organizzazione, ancora una volta, impeccabile per precisione e professionalità da Giuseppe Rapisarda Management, che nel contempo ha annunciato la quarta data Siciliana, sempre ad Acireale, per l’artista capitolino, il prossimo 23 marzo, dopo la pausa che lui stesso si prenderà per l’organizzazione del Festival di Sanremo 2019.