Allerta Meteo: è un weekend di forte maltempo in Calabria e Sicilia, Domenica 4 Novembre i fenomeni più estremi

Allerta Meteo, un profondo ciclone posizionato tra Sardegna e Sicilia alimenta forte maltempo con piogge intense, violenti temporali e venti impetuosi nelle Regioni meridionali. Domani, Domenica 4 Novembre, meteo avverso in tutt’Italia

Allerta Meteo – Il maltempo continua a colpire l’Italia nel weekend, come previsto con ampio anticipo in tutti i bollettini. Stamattina forti piogge e temporali hanno interessato la Sicilia occidentale, in modo particolare tra Trapani e Agrigento ma anche nelle zone interne del Palermitano e nelle isole del Canale di Sicilia. Nelle prossime ore, durante il pomeriggio/sera, il maltempo si intensificherà proprio sulle isole maggiori, interessando anche la Sardegna con forti piogge nei settori tirrenici dell’isola. In Sicilia i fenomeni si intensificheranno ulteriormente, estendendosi a tutta l’isola e provocando nubifragi in serata tra Messina e Catania, sulle dorsali etnea e peloritana esposte ai venti di scirocco. Il ciclone, infatti, si posizionerà a Sud della Sardegna e alimenterà forti venti sud/orientali in tutto il territorio siciliano, nella Calabria e nel basso Tirreno. Proprio a causa di questo scirocco, fa molto caldo in tutto il Paese con temperature che raggiungono i +26°C in Calabria e Campania, i +23°C in Toscana e Liguria, i +22°C diffusamente al Nord/Est dove questi valori non hanno precedenti per il mese di Novembre, e domani farà ancora più caldo.

Proprio domani, Domenica 4 Novembre, il maltempo si intensificherà in tutt’Italia: il ciclone si posizionerà proprio sulla Sardegna, dove provocherà piogge torrenziali, violenti temporali e venti impetuosi, mentre al Sud una violenta “Squall-Line” temporalesca risalirà la Calabria dirigendosi verso Basilicata e Puglia in serata. Altri forti temporali colpiranno il mar Tirreno andando a colpire nel pomeriggio/sera la Campania, il Lazio e le altre Regioni del Centro, con intensi nubifragi specie sul litorale laziale. E il maltempo in serata arriverà anche al Nord, soprattutto in Piemonte con piogge torrenziali. Forti venti meridionali interesseranno il mar Tirreno con forti mareggiate lungo le coste esposte. Eloquenti le mappe del modello Moloch dell’ISAC-CNR che pubblichiamo nella gallery a corredo dell’articolo.

Dopodomani, Lunedì 5 Novembre, le condizioni del tempo miglioreranno al Sud ma sarà un altro giorno di forti piogge al Centro/Nord.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: