L’Accademia Peloritana dei Pericolanti premia sei eccellenze messinesi [NOMI]

Nella sala dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti di Messina la cerimonia di consegna dei premi Magister Peloritanus

Lunedì 12 novembre alle ore 18.00, nella sala dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti (Palazzo Università, Piazza S. Pugliatti 1), si terrà la cerimonia di consegna dei premi Magister Peloritanus.

Per la prima volta dalla sua istituzione (1729), l’Accademia ha deliberato l’istituzione di premi, con i quali dare atto dei meriti di illustri personaggi messinesi o siciliani o dell’area dello Stretto per nascita o per residenza, o che comunque abbiano onorato Messina o la Sicilia o l’area dello Stretto.

  • Premio Magister Peloritanus 2018 per le Scienze Giuridiche, Economiche e Politiche a S. E. dott. Giancarlo Aragona
  • Premio Magister Peloritanus 2018 per le Scienze Medico-Biologiche al dott. Antonino Di Natale
  • Premio Magister Peloritanus 2018 per le Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali al prof. Françisco M. Raymo
  • Premio Magister Peloritanus 2018 per la Pubblica Amministrazione all’avv. Massimo Santoro
  • Premio Magister Peloritanus 2018 per Lettere, Filosofia e Belle Arti alla dott.ssa Nadia Terranova
  • Premio Magister Peloritanus 2018 per la Giustizia al dott. Antonino

E. dott. Giancarlo Aragona, entrato in diplomazia nel 1969, ha svolto funzioni via via più importanti, fino ad arrivare al ruolo di ambasciatore (Mosca, 1999; Londra, 2004). Conclusa la carriera diplomatica viene chiamato dalla NATO per preparare con altri una proposta di riforma dell’Alleanza Atlantica. Successivamente è stato Presidente della Società Gestione Impianti Nucleari, dell’Istituto Mediterraneo di Ematologia, poi, fino al luglio 2016, dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale.

Il dott. Antonio Di Natale, biologo marino, Segretario generale della Fondazione Acquario di Genova, è autore di 240 lavori e di oltre 80 rapporti scientifici. Docente in vari master e corsi di laurea (Università Bocconi, Università di Heidelberg, Università di Saragoza, Università di Barcelona), ha fatto parte – come presidente, componente o consulente – di numerose organizzazioni scientifico-politiche nazionali e internazionali (ONU, FAO, UNESCO, ICCAT, IWC, NATO, ecc.).

Françisco M. Raymo, Full Professor of Organic Chemistry all’Università di Miami (U.S.A.), professore a tempo parziale all’Università di Tianjin (Repubblica Popolare Cinese), è autore di sette brevetti e di circa 250 pubblicazioni, apparse in riviste di conclamato prestigio internazionale; ad oggi i suoi lavori sono stati citati più di 16.000 volte. Ha già formato decine di ricercatori, molti dei quali occupano importanti posizioni accademiche in Asia, Europa e Nord America.

Massimo Santoro, avvocato dello Stato, ha difeso il Governo italiano davanti alla Corte Costituzionale per conflitti di attribuzione e ha rappresentato lo Stato italiano davanti alla Corte di Giustizia dell’Unione europea. È stato Consigliere Giuridico dei Ministri per gli Affari Europei (2008-2014), Capo Ufficio Legislativo – Economia del Ministero dell’Economia (2014-2016), Vice Capo del Dipartimento degli Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio (2016-2018).

Nadia Terranova, scrittrice, dopo un esordio nella narrativa per l’infanzia segnato da premi significativi (Premio Mariele Ventre, Premio Napoli, Premio Laura Orvieto), si è dedicata al romanzo, conseguendo una serie di importanti riconoscimenti (Premio Bagutta, Premio Brancati, Premio Fiesole, Premio Bergamo,Premio The Bridge Award, ecc.). Tradotta in Francia, Spagna, Messico, Polonia, Lituania, collabora con diverse testate (Il Sole 24ore, La Repubblica, Internazionale, Il Foglio).

Antonino Totaro, magistrato, ha esercitato tutte le funzioni giudicanti, sia nel settore civile che in quello penale, operando come pretore, giudice di Tribunale, consigliere di Corte di Appello. Successivamente è stato nominato Presidente del Tribunale di Mistretta prima e di Messina poi.  Viva la sua passione per la ricerca e per la formazione:  autore di saggi di diritto pubblico e privato, docente in corsi post universitari.