Villa San Giovanni: dal 15 ottobre al via gli abbonamenti per la nuova Stagione del Teatro Primo

Il Teatro Primo di Villa San Giovanni ha proposto un progetto artistico ben preciso

Da anni, grazie ad una “visione” sempre condivisa, il Teatro Primo ha proposto un progetto artistico ben preciso, improntato sulla qualità e sulla pluralità dei linguaggi che ogni anno calcano le tavole del piccolo palcoscenico Calabrese in riva allo Stretto e che non mancano di raccogliere i consensi di tutti i pubblici che lo frequentano.

Ecco, quindi, che, stagione dopo stagione, il teatro ha visto alternarsi, sul suo palcoscenico, prosa classica e nuova drammaturgia, intensi drammi e commedie brillanti, teatro dell’assurdo e comicità; una policromia artistica rara che non ha risparmiato nemmeno eventi speciali, che hanno sempre arricchito di arte e cultura il nostro territorio. Un cartellone eccezionale quello composto per la stagione teatrale 2018-2019 del Teatro Primo di Villa San Giovanni. 15 Spettacoli, infinite emozioni. Scelte artistiche nel segno della qualità, grande drammaturgia, e prime nazionali d’eccezione. Si presenta quindi con una stagione ricca di appuntamenti, proposte, momenti artistici e culturali capaci di armonizzare i gusti di un vasto pubblico e le aspettative del nostro territorio.

Inoltre, in vista della ricorrenza del 10° Anniversario dell’Associazione Teatro Primo (fondato a fine Ottobre 2008) si è deciso di rimpinguare notevolmente l’offerta fuori/cartellone di Musica dal vivo e di spettacoli per piccoli e per le famiglie.

La Stagione
Si parte dai numeri entusiastici della scorsa stagione con oltre Milleduecento presenze solo per il teatro, cui si sommano le oltre 800 in concerti ed altri eventi organizzati.
Gli spettacoli del nuovo cartellone promettono di confermare i successi del passato: si va dal pluripremiato LETIZIA FOREVER di Rosario Palazzolo, con Salvatore Nocera spettacolo questo cui è stata destinata l’apertura di Stagione prevista per il 3 e 4 Novembre 2018 per poi passare ad AQUILONI  con Francesco Bernava e Alice Sgroi per la Regia Nicola Alberto Orofino vincitore anch’esso di ben quattro premi prestigiosi.
Il 24/25 Novembre sarà la volta di “Teatro Pubblico Incanto” con – ‘NTA LLARIA di Tino Caspanello testo che ha ricevuto il riconoscimento “Coup de coeur” presso il Teatro Le Rond Point di Parigi.
A Dicembre in scena CA/1000 di Enrico Manzo con Noemi Francesca Regia Luisa Corcione produzione “Ass. Artistica Estudio” – i momenti salienti della vita di Camille Claudel, artista di fine 800, dall’arrivo in manicomio a Monfavet fino alla sua “uscita” vittoriosamente perdente. Il 22/23 Dicembre un testo di Annibale Ruccello MAMMA, PICCOLE TRAGEDIE MINIMALI con Gianluca Cesale per la regia Roberto Zorn Bonaventura.
Il 13 Gennaio in doppia replica, sarà in scena CANTARE ALL’AMORE produzione La Ballata dei Lenna coproduzione Bottega degli Apocrifi vincitore Bando “Next” ed. 2015 vincitore/selezione Premio In-Box 2014 finalista Play Festival 2.0 – Atir Ringhiera Milano 2014 vincitore E45 Napoli Fringe Festival 2013 selezione Festival Internazionale Castel dei Mondi – di e con Nicola Di Chio Paola Di Mitri Miriam Fieno collaborazione alla drammaturgia Michele Santeramo. Sempre a Gennaio con SPARTACU STRIT VIÙ scenderemo sulla strada. Non una strada qualunque ma “La Strada” “: la strada della morte, la SS 106 Jonica, che collega Reggio Calabria a Taranto.
A Febbraio, una storia di sentimenti maleducati, che preferiscono nascondersi e non svelarsi, di e con Stefania Pecora e Mariapia Rizzo regia Domenico Cucinotta produzione Teatro dei Naviganti dal titolo APPUNTI DI (DIS)EDUCAZIONE SENTIMENTALE.

Debutto in prima nazionale 16 e 17 Febbreaio per Fabrizio Paladin; l’attore, regista e mastro di commedia dell’arte promette scintille col suo PORNOGRAFIA D’ATTORE . Il 2/3Marzo è la volta del progetto vincitore del bando di residenza artistica del T. Studio Uno 2016/17, lo spettacolo FOLLOWER scritto e diretto da Pietro Dattola con Flavia Germana De Lipis; ma Marzo è anche il mese in cui andranno in scena GIORGIO – Miglior Monologo/Performance Festival Inventaria 2018 in programma domenica 17 (doppia replica ore 18:15 – ore 21:00) – scritto, interpretato e diretto da Nexus produzione Garofoli Nexus – e LA TIGRE  di Murray Schisgal con Ornella Cerro e Piermarco Venditti regia Piermarco Venditti produzione HYNTEGRA APS programmato per il 30/31.
Ad Aprile 13/14 ‘N CIELO E N’ TERRA  di e con Carlo Gallo produzione Teatro della Maruca di Crotone, mentre a Maggio il 4/5 S’ASPETTAVANO ( E…S’AMAVANO) produzione Blue in The Face secondo capitolo della commedia di Enrico Maria Falconi sempre in coppia con l’attrice Ramona Gargano.
Si chiude il 18/19 Maggio con una produzione del Teatro Primo : il  monologo in prima nazionale SE DICI EVA  di Tiziana Calabrò con Silvana Luppino regia Christian Maria Parisi.

Prezzi spettacoli e abbonamento

Biglietto intero: € 12,00
Ridotto (under 24) : € 8,00
Abbonamento 15 spettacoli € 120,00

La campagna abbonamenti sarà aperta da Lunedì 15 ottobre , giorno in cui ci si potrà rivolgere per informazioni, acquisti  abbonamenti , carte regalo e prenotazioni al Teatro Primo di Villa San Giovanni

La campagna abbonamenti si chiude il 3 novembre, giorno di inizio della stagione con lo spettacolo “LETIZIA FOREVER ” di Rosario Palazzolo con Salvatore Nocera.

Orari:
Lunedì :  Mattina 11:30-13:00; Pomeriggio 18:00 – 20:00
Martedì : Mattina 11:30 -13:00
Mercoledì :11:30 – 13:00 ; Pomeriggio 18:30 – 20:30
Contatti : 0965-1971173 – 3476973297

Orari spettacoli

Sabato ore 21:00
Domenica ore 18:15
Si consiglia la prenotazione del posto chiamando 0965 1971173 – 347 6973297 o  tramite mail a: teatroprimo@gmail.com

I biglietti prenotati sono da ritirare entro venti minuti prima l’inizio dello spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione.