Trasporti sullo Stretto, Bluferries noleggia un altro aliscafo

La compagnia che dal primo ottobre si occupa dei collegamenti sullo Stretto ha noleggiato un altro aliscafo: si accende una speranza per i 72 lavoratori Liberty Lines

 

Arriva un altro aliscafo per i collegamenti nello Stretto di Messina: la società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Bluferries, ha noleggiato un’altra unità. La decisione della compagnia potrebbe dare una speranza ai 72 lavoratori Liberty Lines, licenzianti dalla società che dal primo ottobre non ha più l’appalto dei trasporti veloci nello Stretto. Una buona parte dei lavoratori, oggi in sit in Prefettura a Messina, potrebbe essere assorbita da Bluferries e tornare ed essere impiegata a bordo dell’aliscafo Jet, che effettuerà i collegamenti tra Messina, Villa San Giovanni e Reggio Calabria.