Sicilia, busta con proiettile a Claudio Fava. Salvini: “Atto vile e indegno”

salvini a genova Marco Alpozzi/LaPresse

Grave atto intimidatorio al presidente della commissione regionale antimafia in Sicilia, solidarietà di Salvini

‘Si tratta di un atto vile e indegno di un Paese civile’‘. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, commentando l’intimidazione a Claudio Fava, presidente della Commissione regionale antimafia della Sicilia, che questa mattina ha ricevuto una busta contenente un proiettile calibro 7,65. ”Solidarietà e vicinanza al presidente Fava – ha aggiunto Salvini manifestando la volontà di incontrare al più presto l’onorevole- al quale mi accomuna l’impegno ad una battaglia senza frontiere contro tutte le mafie”.