Reggio Calabria, uomo arrestato per “detenzione di armi e munizionamento”, nascondeva fucile con matricola abrasa, numerose munizioni e 3 richiami per uccelli in un sacco nero [NOME, FOTO E DETTAGLI]

  • Saverio Manglaviti
    Saverio Manglaviti
/

I Carabinieri della Stazione di Rosario Valanidi, hanno arrestato Saverio Manglaviti, 57enne, pregiudicato del posto

Con l’accusa di detenzione di armi e munizionamento, i Carabinieri della Stazione di Rosario Valanidi, hanno arrestato Saverio Manglaviti, 57enne, pregiudicato del posto. In particolare, nel corso di un servizio di controllo del territorio in contrada Allai di Rosario Valanidi, i militari dell’Arma hanno notato il Manglaviti che a bordo della sua autovettura lanciava un sacco nero contenente un fucile con matricola abrasa, numerose munizioni e 3 richiami per uccelli. Lo stesso, dopo essere stato dichiarato in stato d’arresto ed al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Arghillà mentre il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro per le analisi del caso.