Reggio Calabria, sparatoria sul Lungomare della Tonnara a Palmi: rissa tra pescatori, tragedia sfiorata

Reggio Calabria, sparatoria sul Lungomare della Tonnara di Palmi: al culmine di un violento alterco tra due pescatori, uno dei due  ha preso un fucile caricato a pallini e ha sparato contro il suo rivale

Tragedia sfiorata stamattina a Palmi, sul Lungomare della Tonnara del centro tirrenico in provincia di Reggio Calabria, dove nei pressi del porto due pescatori hanno litigato per futili motivi. Un alterco violento, culminato con il folle gesto di uno dei due che è andato a casa, ha preso un fucile caricato a pallini, è tornato dal “rivale” e gli ha sparato un colpo che fortunatamente è andato a vuoto. L’autore del gesto è in fuga ed è allo stato ricercato dai Carabinieri della Compagnia di Palmi.

La dinamica di quanto accaduto non è ancora nota nel dettaglio: vige il massimo riserbo e gli inquirenti stanno indagando per ricostruire tutti i dettagli sulla vicenda. Secondo le prime indiscrezioni, i due pescatori avrebbero avuto una violenta lite rivolgendosi anche accuse reciproche. Il confronto è trasceso fino allo sparo. I militari hanno anche interrogato alcune persone che erano presenti nel momento della lite raccogliendo le testimonianze del caso.

Reggio Calabria, incredibile a Palmi: pescatori litigano in barca per la pesca, arrivano sul Lungomare della Tonnara e uno inizia a sparare: uno è stato arrestato [NOME, FOTO e DETTAGLI]