Domani il convegno dal titolo “Reggio Calabria Città Metropolitana e il suo Liberty”

Domenica 7 ottobre si terrà in città un convegno dal titolo “Reggio Calabria Città Metropolitana e il suo Liberty”

In occasione della XV Giornata Nazionale degli Amici dei Musei indetta dalla Federazione Italiana degli Amici dei Musei (FIDAM), avente come tema ‘Dal museo alla strada’, l’Associazione ‘Amici del Museo’ di Reggio Calabria, in collaborazione con l’Associazione ‘Calabria dietro le quinte’, organizza un convegno, domenica 7 ottobre, su ‘Reggio Calabria Città Metropolitana e il suo Liberty’. Nella nostra città – ma ci sono presenze significative anche in alcuni centri della Provincia come Bagnara – sono molti gli edifici pubblici e privati realizzati secondo i dettami di quello stile architettonico e artistico fiorito agli inizi del XIX secolo in tutta Europa, che va sotto il nome di ‘art nouveau’ o ‘stile liberty’, Sono edifici innalzati nella fase di ricostruzione della città dopo il terremoto del 1908. L’intento odierno delle Associazioni promotrici è quello di richiamare l’attenzione dei cittadini proprio su queste testimonianze, che costituiscono un patrimonio culturale poco conosciuto. A Reggio post-terremoto fu introdotto per la prima volta  l’uso del cemento armato come tecnica antisismica. A Reggio post-terremoto, grandi ingegnieri e architetti come Basile, Zani, Autore progettarono ispirandosi a quello stile ‘libero’ che tanto era di moda, dando un’impronta particolare alla Città. Tutto questo sarà ricordato domani pomeriggio nella sala conferenze del Caastello Aragonese, con inizio alle ore 17,30. La Cittadinanza è invitata a partecipare.