Calabria, rivenuto ordigno bellico inesploso in un terreno agricolo [FOTO]

/

Rinvenuto un ordigno bellico inesploso in Calabria: area interdetta e presidiata per tutta la notte

Trovato un ordigno bellico inesploso in Contrada Chiuse a Firmo (Cosenza).  Il sindaco Gennarino Russo ha disposto l’interdizione dell’area, che ricade all’interno di un terreno agricolo privato, dove è stato ritrovato, e si estende un raggio di 500 metri. Il sito, che è stato presidiato fino alle 20 dagli agenti della Municipale, durante la notte sarà presidiato dalla Protezione civile per impedire l’accesso al personale non autorizzato.