Mimmo Lucano lascia Riace: il sindaco (sospeso) va via all’alba

Foto Lapresse

Reggio Calabria, il Tribunale del Riesame ha depositato la decisione su Lucano: il sindaco (sospeso) non è più agli arresti e con il “divieto di dimora” non può più vivere a Riace

Ha lasciato Riace all’alba Mimmo Lucano, il sindaco sospeso per il quale ieri il Tribunale del riesame di Reggio Calabria ha revocato gli arresti domiciliari, disponendo però nei suoi confronti il divieto di dimora. E’ passata invece dal divieto di dimora nel comune del reggino all’obbligo di firma, Lemlem Tesfahun, la compagna di Lucano.