“Arte in laboratorio” a Messina: inaugurata la mostra di Bonanno Conti [FOTO]

/

L’artista messinese Antonello Bonanno Conti esporrà le proprie opere per quattro settimane  L’iniziativa, che prevede esposizioni mensili, punta a ribaltare l’immagine comune e stereotipata degli spazi legati alla malattia, unendo medicina ed arte in una visione unitaria

Arte e Cultura in un’inedita location, ha preso il via il quarto appuntamento dell’originale ed ambizioso progetto “Arte in Laboratorio”, promosso dal team di MutualPass, che intende esaltare il benefico connubio arte-salute. Per quattro settimane (fino a mercoledì 31 ottobre, ndr) il pittore messinese Antonello Bonanno Conti esporrà le proprie opere nei locali di via Maddalena 24 a Messina (Studio 3 – dott. Luigi Mondello). Tramite questa e le altre mostre che si succederanno, dopo la precedente di Mantilla, che ha riscosso un ottimo successo, si punta a ribaltare l’immagine comune e stereotipata degli spazi legati alla malattia, unendo medicina ed arte in una visione unitaria, che trae nella bellezza estetica da condividere con gli altri uno dei suoi punti di forza. “Crediamo molto nel binomio arte-benessere, che portiamo avanti attraverso le nostre iniziative e i nostri canali di comunicazione. Siamo certi che ogni evento culturale possa contribuire alla buona salute della persona, non solo in fase terapica ma anche prima che un’eventuale patologia possa manifestarsi.” tiene a sottolineare Daniele Di Bartolo, tra gli ideatori dell’evento.

“L’iniziativa mi ha subito entusiasmato in quanto si riesce a portare il quadro, l’arte, alla vista di un pubblico non sempre abituato a frequentare le gallerie. – ha dichiarato Bonanno Conti – L’idea di poter contribuire a rendere l’attesa dei pazienti più piacevole è un obiettivo innovativo quanto gratificante. E’ a tutti gli effetti una vera e propria mostra, non un surrogato, e la cosa mi ha dato nuovi stimoli con la speranza che l’iniziativa possa espandersi anche ad altri studi medici e luoghi non istituzionali. L’arte può non essere un bene di prima necessità, ma sicuramente guardare un quadro e sviluppare il senso del bello può aiutare a stare meglio.”

E’ possibile ammirare i quadri di Bonanno Conti durante l’orario d’apertura della struttura (dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 18,00).