Messina: Giusebbe Abate eletto nuovo presidente provinciale Adoc Uil

L’Adoc di Messina si riorganizza: prevista la nuova costituzione di una serie di sportelli tematici (ufficio legale, immigrazione, mobbing, diritti) finalizzati ad offrire un sempre maggiore ventaglio di servizi ed assistenza a favore dei cittadini

Si è svolta l’Assemblea congressuale dell’Adoc (Associazione Difesa Orientamento Consumatori) di Messina. I lavori sono stati aperti dalla relazione del presidente uscente dell’Adoc Giuseppe Abate e conclusi dal segretario generale Uil Messina Ivan Tripodi.

La relazione introduttiva ha evidenziato le molteplici attività svolte a difesa e tutela dei diritti del cittadino, utente e consumatore da parte dell’Adoc peloritana e, in particolare, sono state ricordate le campagna sui temi della ludopatia, dell’immigrazione, della sanità e sulla qualità dei servizi erogati.

A seguito dell’introduzione del presidente Abate si è sviluppato un articolato dibattito attraverso gli interventi qualificati dei professionisti che hanno collaborato con l’Adoc e dei tanti cittadini impegnati nell’associazione.

Le conclusioni sono state tratte dal segretario generale Uil Messina Ivan Tripodi il quale ha elogiato l’impegno e il grande lavoro svolto dal presidente dell’Adoc e da tutti i dirigenti che, con puro spirito di volontariato, si sono spesi al servizio del prossimo. Contestualmente il segretario Tripodi ha offerto la collaborazione di tutte le strutture della UIL al fine di realizzare un’ulteriore salto di qualità organizzativo dell’Adoc messinese che, come deciso, si caratterizzerà per la costituzione di una serie di sportelli tematici (ufficio legale, immigrazione, mobbing, diritti, ecc.) finalizzati ad offrire un sempre maggiore ventaglio di servizi ed assistenza a favore dei cittadini che, come noto, sono sempre più spesso tartassati e senza difese. Al termine della fase politica si è proceduto al rinnovo delle cariche associative dell’Adoc Messina.

L’Assemblea congressuale, all’unanimità, ha eletto Presidente Giuseppe Abate, Vicepresidente Daniela Palumbo e Tesoriere Maurizio Ambrogio i quali saranno affiancato dal nuovo Comitato Direttivo.