A Messina la “Festa dei Nonni”: musica, giochi e divertimento in Piazza

-

Domani Messina festeggia i Nonni della città: appuntamento a Piazza Cairoli

Gli assessori, al Tempo Libero, Giuseppe Scattareggia, e alla Cultura, Roberto Vincenzo Trimarchi, insieme ai rappresentanti dell’Associazione InformaDonna Messina, Helga Corrao e Teresa Impollonia, che collaborano alla realizzazione dell’evento, hanno presentato oggi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, “La Festa dei Nonni”. L’iniziativa si svolgerà domani, martedì 2, a Piazza Cairoli, a partire dalle ore 17, e prevede un torneo di burraco, curato dalle Associazioni Circolo Argentieri, Burraco Trinacria, Burraco Messina e Burraco del Tirreno, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza per l’acquisto di alcuni giochi per bambini in Piazza XX Settembre, mentre ai partecipanti il torneo sarà offerta una degustazione da parte del Caffè Santoro; esposizioni di varie produzioni artigianali curate dall’Associazione Artigiani; l’esibizione del gruppo “I Sustanza”, musicisti e cantori folk; un ballo in Piazza Cairoli animato dalle scuole di ballo ed esibizioni. Nel corso della serata saranno distribuiti omaggi offerti dagli sponsor Prestasi, Mangiuropa e Ottica Monte.

“Il nostro mandato è caratterizzato da emergenze, problemi ed argomenti importanti per la nostra città, che affrontiamo nel quotidiano, – ha dichiarato l’assessore Scattareggia – ma è anche piacevole lanciare messaggi positivi con attività di questo tipo, che nella fattispecie coinvolgono la figura del nonno all’interno della famiglia e della comunità messinese attraverso iniziative, sorrisi e spunti piacevoli. Ringrazio pubblicamente chi ha contribuito, in uno spirito di condivisione, alla realizzazione della festa dei nonni. Questa ricorrenza, creata negli Stati Uniti nel 1978 durante la presidenza di Jimmy Carter, è diffusa in alcune aree del mondo, celebrata in onore dei nonni e della loro influenza sociale”. “Il ruolo del nonno – ha aggiunto l’assessore Trimarchi – è importante nella vita di tutti i giorni; si tratta di una figura centrale e come tale da Amministrazione comunale puntiamo alla sua valorizzazione davanti alla collettività anche attraverso future iniziative”. In caso di avverse condizioni meteo, la manifestazione si effettuerà nella Galleria Vittorio Emanuele in Piazza Antonello.