Messina, cittadini in rivolta contro Atm: barricate a San Giovanello per impedire il passaggio del bus

  • Foto Pippo La Fauci
    Foto Pippo La Fauci
  • Foto Pippo La Fauci
    Foto Pippo La Fauci
  • Foto Pippo La Fauci
    Foto Pippo La Fauci
/

Cittadini di Messina infuriati per il nuovo piano Atm: barricate a San Giovannello per impedire il passaggio di un bus

Cittadini in protesta questo pomeriggio a Messina contro Atm e il nuovo piano di trasporto pubblico urbano. A San Giovannello, vicino al cimitero San Filippo, i residenti hanno dato vita ad una barricata per impedire il passaggio di un bus di linea, utilizzando cassonetti e rifiuti ingombranti. Sul posto l’intervento dei Carabinieri. All’origine della protesta i nuovi orari bus e gli intollerabili ritardi, specie nelle ore di punta della mattina.  In zona manca il doppio senso di circolazione per gli autobus a causa dell’assenza di un semaforo. I bambini di San Giovannello per raggiunge la scuola Albino Luciani sono costretti a fare un giro incredibile a bordo dei mezzi Atm: per arrivare a scuola, che dista a 15 minuti di strada,  gli alunni sono costretti a percorrere in bus un percorso che dura oltre 1 ora, passando per Santa Lucia con interscambio allo Zir e risalita da Viale Gazzi.