Cede dopo un over time la Irritec Costa d’Orlando contro Valmontone

Cede dopo un over time la Irritec Costa d’Orlando contro Valmontone nel campo neutro “Ponte Grande” di Ferentino per 102 a 92

Cede dopo un over time la Irritec Costa d’Orlando contro Valmontone nel campo neutro “Ponte Grande” di Ferentino per 102 a 92. Una gara per lunghi tratti condotta dalla formazione paladina che ha pagato un rientro dall’intervallo lungo morbido ed un arbitraggio che ha prodotto ben 38 tiri liberi per i padroni di casa contro i 20 della Costa d’Orlando. Una partenza ottima per la costa nel match sul neutro di Ferentino trascinata dal backcourt Balic-Marinello. Assente Bartolozzi per una distorsione alla caviglia destra e Scodavolpe per Valmontone squalificato. Entrambe le squadre giocano un buon basket prediligendo attacco a difesa. Primo quarto 18 26 ospiti. Nel secondo quarto brilla la stella di Marinello. Il capitano paladino nonostante il rientro di Valmontone tiene la costa avanti con le sue giocate e all’intervallo regge il vantaggio siciliano 44-50. Inizio ripresa molto più convincente per Valmontone che piazza un grande parziale con Pierangeli, Grilli e Bisconti e rimette il muso avanti. La Costa è comunque dura a morire e rientra. 72-67 a 10′ dalla fine. Nel quarto periodo i paladini impattano sul 74 pari. È una gara sul filo del rasoio. Gli arbitri puniscono eccessivamente la costa che perde per 5 falli sia Bolletta che Fowler. Nonostante ciò, la Costa trova il vantaggio sull’86-89 grazie a Di Coste e Spasojevic ma i grigi puniscono con un fallo in attacco un contatto tra De Angelis e Pierangeli con lo stesso che mette la tripla del pareggio e si va al supplementare. Nei 5′ extra alla Costa vengono fischiati il quinto sia a Marinello che a Di Coste. I paladini chiudono il match con i giovanissimi Ferrarotto (che realizza i primi 2 punti in carriera in B) e Triassi. Finisce 102-92 con la Costa che semplicemente non ne ha più ma che va via da Ferentino a testa altissima.

Special Days Virtus Valmontone – Irritec Costa D’Orlando Capo D’Orlando 102-92 (18-26, 26-24, 28-17, 17-22, 13-3).

Special Days Virtus Valmontone: Matteo Pierangeli 26 (8/12, 2/4), Daniele Grilli 23 (6/12, 1/7), Luca Bisconti 19 (7/10, 0/0), Nunzio Sabbatino 16 (4/6, 0/2), Umberto Livelli 6 (0/1, 2/3), Tommaso Pichi 6 (2/2, 0/2), Bozo Misolic 4 (2/2, 0/0), Eric Ruiu 2 (0/1, 0/1), Edoardo Ugolini 0 (0/0, 0/0), Vladan Arnaut 0 (0/0, 0/0), Pietro Insero 0 (0/0, 0/0), Alessandro Pedà 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 29 / 38 – Rimbalzi: 29 4 + 25 (Tommaso Pichi 8) – Assist: 20 (Daniele Grilli 8)

Irritec Costa D’Orlando Capo D’Orlando: Roberto Marinello 27 (6/9, 4/7), Amar Balic 22 (5/16, 3/6), Enrico Di coste 13 (4/8, 0/0), Luca Bolletta 11 (3/6, 1/2), Marco De angelis 8 (3/7, 0/1), Stefan Spasojevic 5 (1/1, 1/2), Luca Fowler 4 (2/6, 0/1), Alessio Ferrarotto 2 (1/3, 0/0), Alberto Triassi 0 (0/1, 0/0), Riccardo Bartolozzi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 41 16 + 25 (Enrico Di coste 10) – Assist: 8 (Amar Balic 4)


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE