Guasto all’acquedotto Tuccio: tecnici Sorical a lavoro, ripristinata l’erogazione a Reggio Calabria

Le precipitazioni degli ultimi giorni hanno causato uno smottamento del terreno su cui è posizionata la condotta. I comuni serviti dell’acquedotto sono la zona Sud del Comuni di Reggio Calabria, Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni

Tecnici della Sorical, con una squadra di manutenzione, sono intervenuti all’alba di oggi in località Musupuniti nel territorio di Melito Porto Salvo per riparare la condotta dell’acquedotto Tuccio posizionata in prossimità della sponda sinistra del torrente Tuccio. La rottura è da imputare alle precipitazioni degli ultimi giorni che hanno causato uno smottamento del terreno su cui è posizionata la condotta. I lavori sono terminati alle 12 e il servizio è stato già ripristinato. I comuni serviti dell’acquedotto sono la zona Sud del Comuni di Reggio Calabria, Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni.

Sorical, come già acceduto nel 2017, ha segnalato agli uffici preposti della Regione e della Prefettura di Reggio, la vulnerabilità del tracciato della condotta a seguito dello sgretolamento dei muri di protezione della fiumara.  Sorical continuerà ad assicurare la manutenzione ordinaria dell’acquedotto Tuccio e nel contempo ha inserito gli interventi di manutenzione straordinaria nel programma di investimenti del settore idropotabile definito con la Regione.