Lettera dell’Unione Europea all’Italia: “la manovra è incompatibile”

Il Mef ha ricevuto una nuova lettera dalla Commissione europea: la manovra fa discutere

Il Mef ha ricevuto una nuova lettera dalla Commissione europea, che porta la data del 29 ottobre, in cui si chiede “di fornire una relazione sui cosiddetti ‘fattori rilevanti’ che possano giustificare un andamento del rapporto Debito/PIL con una riduzione meno marcata di quella richiesta”. E’ quanto si legge sul sito del ministero dell’Economia, in cui si precisa che la risposta “dovrà essere trasmessa entro il prossimo 13 novembre”. Lettera analoga era stata inviata, si ricorda, anche negli anni passati. La risposta “sarà inviata a Bruxelles rispettando la scadenza indicata”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE