Il CUS UniMe presente all’esordio casalingo dell’Orlandina Basket

La squadra di Serie A2 del sodalizio universitario di Messina seguirà la prima al “Palazzo” dei paladini. Prima del match previsto uno scambio di “simboli” per suggellare l’incontro tra le due Società

Per la prima casalinga dell’Orlandina Basket il CUS UniMe raccoglie l’invito della società paladina e sarà presente al PalaFantozzi per il match in programma contro Treviglio. Non poteva non rispondere presente la società cussina che, insieme alla società del Presidente Sindoni, rappresentano le uniche due realtà nel panorama sportivo della Provincia di Messina a disputare campionati di vertice nazionale. Alla visita saranno presenti, oltre al team di pallanuoto al gran completo guidato dal tecnico Sergio Naccari e da tutti i big arrivati nei giorni scorsi in riva allo Stretto, il Presidente del CUS UniMe Nino Micali ed il Delegato del Rettore alle attività Sportive Prof. Daniele Bruschetta.
L’incontro vorrà essere un primo appuntamento formale in vista di una futura collaborazione per intelaiare sinergie che possano valorizzare l’impegno sportivo di entrambe le realtà “Abbiamo accolto con molto piacere l’invito del Presidente Sindoni – commenta il Presidente cussino Nino Micali – e, ringraziando, contraccambio invitando alla prima ufficiale di Serie A2 alla cittadella sportiva universitaria. Siamo le due realtà che, in questo momento, rappresentano la massima espressione sportiva nella provincia di Messina; di conseguenza è importante che
iniziamo a dialogare per sviluppare dei rapporti che, in qualche maniera, possano dare beneficio a tutto il territorio ed a tutto l’ambiente sportivo dell’intera provincia messinese”.