Cosenza: i cosentini Grandinetti e Vaccari si aggiudicano il campionato italiano di pentathlon a L’Aquila

I cosentini Grandinetti e Vaccari si aggiudicano il Master d’oro ad Aquila

L’Aquila, capoluogo abruzzese, ha ospitato nel weekend del 6 e 7 ottobre us, il campionato italiano individuale e di società di pentathlon lanci master e prova conclusiva del Gran Prix della specialità.

Due giornate di sfide per il tricolore con la partecipazione dei nostri migliori specialisti dei lanci che si  sono cimentati nelle cinque specialità martello, peso, disco, giavellotto e martello con maniglia corta e che sono riusciti a portare a casa ben otto ori ed un bronzo.

Protagonisti di questa impresa sono stati Maria Grandinetti (Atletica Cosenza) che per la categoria F55 si aggiudica il titolo individuale con 3.497 punti su Barbara Bettella della Giovanni Scavo 2000 Atl. con 3.439 punti.

Vittoria individuale della Grandinetti anche per il Gran Prix di Pentathlon lanci di categoria avendo conseguito punteggi su tre pentathlon lanci nel corso della stagione agosnitica.

Non da meno il consorte Antonio Vaccari (Atl.Cosenza) che per la categoria M50 vince il titolo con 3107 punti davanti ad Andrea Paoli (Sef Macerata) con 3038 punti. Anche per Antonio vittoria individuale del Grand Prix.

I reggini, portacolori dell’Atletica Amatori Reggio, Demetrio Laganà M35 ed il padre Umberto per gli M75 sono sul podio più alto sia nel campionato individuale sia per il Grand Prix, rispettivamente con 2176 punti e 2943 punti.

Giuseppe Ammendola M75, sempre dell’Atletica Amatori Reggio, con 2613 ottiene il 4° posto individuale con 2613 punti e bronzo nella classifica del Grand Prix.

L’evento era conclusivo anche per i titoli del Campionato di Società di pentathlon lanci  con l’assegnazione del Trofeo Beppe Tosi, in memoria del grande discobolo argento olimpico. Per la classifica finale di società, occorreva sommare fino a un massimo di 3 punteggi conseguiti con 3 atleti diversi nel complesso delle due manifestazioni tricolori: invernale (disputata a Catania il 14-15 aprile) ed estiva.

L’Atletica Amatori Reggio è sul podio conquistando un ottimo terzo posto finale.