Corso di educatore socio-pedagogico: iscrizioni aperte all’Università di Messina

ambi accoglienza

Corso intensivo per la qualifica di Educatore professionale socio-pedagogico: iscrizioni aperte all’Università di Messina

L’Università  di Messina ha attivato, per l’anno accademico 2018/2019, il corso intensivo di formazione per la qualifica di “Educatore professionale socio-pedagogico”, previsto dalla Legge 215 del 27 dicembre 2017, comma 597, finalizzato a qualificare il personale in servizio presso le istituzioni socio-educative, sprovvisto del titolo di laurea, affinché sia in grado di operare con adeguate conoscenze e competenze nei diversi servizi e contesti, formali e non formali, del sistema italiano di istruzione, educazione e formazione.

Le iscrizioni potranno essere effettuate, entro le ore 16 del 31 ottobre 2018, accedendo alla piattaforma ESSE3
La partecipazione al corso è riservata a coloro che sono in possesso di uno dei seguenti requisiti:

inquadramento nei ruoli delle amministrazioni pubbliche a seguito del superamento di un pubblico concorso relativo al profilo di educatore;
svolgimento dell’attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, da attestare mediante dichiarazione del datore di lavoro ovvero autocertificazione dell’interessato ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
diploma rilasciato entro l’anno scolastico 2001/2002 da un istituto magistrale o da una scuola magistrale.
Il corso sarà articolato in 6 insegnamenti, rientranti tra quelli previsti dal Corso di Studio triennale in Scienze dell’Educazione (L19), ed in un project work, per complessivi 60 CFU.
In particolare, il Corso prevede:

n. 6 insegnamenti da 8 CFU ciascuno nei settori scientifico disciplinare M-PED/01, M-PED/02, M-PED/03, M-PED/04, M-PSI/04 e M-FIL/03 (48 ore di lezione frontale ciascuno), la cui frequenza delle lezioni non è obbligatoria.

I corsi si svolgeranno il giovedì e il venerdì dalle 16.30 alle 19.30 ed il sabato mattina.

Alla fine di ogni insegnamento è prevista una prova di verifica scritta valutata in trentesimi.un Project Work pari a 12 CFU, atto a documentare il percorso di riflessione sull’esperienza professionale svolta dai partecipanti durante il corso.

Per ulteriori info: www.unime.it