Arrestato il sindaco di Riace Mimmo Lucano, il procuratore di Locri: “abbiamo fatto il nostro dovere, faremo anche ricorso sulle decisioni del GIP”

Le parole del procuratore di Locri Luigi D’Alessio sull’arresto di Mimmo Lucano, sindaco di Riace

La nostra inchiesta non ha rappresentato un attacco al modello Riace. Se il modello Riace dovesse fallire, non sara’ colpa certo della Procura di Locri“. Lo ha detto il procuratore di Locri Luigi D’Alessio. “Noi – ha aggiunto – abbiamo ravvisato delle ipotesi di reato e quindi, procedendo, abbiamo fatto il nostro dovere. Stiamo, comunque, preparando il ricorso al Tribunale del riesame, che depositeremo nei prossimi giorni” ha concluso riferendosi ai rilievi mossi dal Gip nella sua ordinanza.