Allerta Meteo: Calabria in ginocchio, altri 150 evacuati a Crotone

Francesco Mazzitello/LaPresse

Allerta Meteo: Calabria in ginocchio, disposto lo sgombero di circa 150 persone residenti in via Crisone, una contrada collinare a sud di Crotone

Oggi pomeriggio, in via precauzionale, è stato disposto lo sgombero di circa 150 persone residenti in via Crisone, una contrada collinare a sud di Crotone, per la presenza di un vicino bacino artificiale creato per usi agricoli. La decisione e’ stata presa nel corso della riunione dell’Unita’ di crisi istituita in Prefettura che prosegue nel suo lavoro di monitoraggio delle situazioni di rischio determinate delle forti piogge. Questa mattina circa 400 persone erano state evacuate da un complesso residenziale in localita’ Margherita. Per entrambi i gruppi la Protezione civile sta allestendo un centro di accoglienza nei locali della scuola Montessori. Diverse persone sono state gia’ state ospitate in casa di parenti.