Allerta Meteo, forte maltempo risale sullo Stretto nella notte: temporali violentissimi [LIVE]

Allerta Meteo, forte maltempo in Calabria e Sicilia: violenti temporali in atto, sarà un Lunedì terribile per le piogge torrenziali sulle aree joniche

Allerta Meteo – E’ una notte di maltempo molto violento all’estremo Sud Italia, soprattutto in Calabria e Sicilia che sono letteralmente sott’acqua in modo particolare nelle zone joniche. Violenti temporali stanno colpendo la Sicilia Sud/Orientale dove in provincia di Ragusa, tra Modica e Scicli, si stanno verificando vere e proprie bombe d’acqua. Piove in modo torrenziale da ore nell’area etnea, da Catania fino alle vette del vulcano. Anche in Calabria piove in modo molto abbondante in tutta l’area che va dalla costa jonica cosentina fino allo Stretto, con accumuli abbondanti nei versanti orientali delle Serre e dell’Aspromonte. La giornata di Domenica si sta concludendo con questi parziali pluviometrici giornalieri:

Sicilia165mm al Rifugio Citelli, 145mm a Linguaglossa, 96mm a Nicolosi, 91mm a Modica, 84mm a Trecastagni, 83mm a Pedara, 81mm a Calatabiano, 80mm a Donnalucata, 76mm a Scicli, 65mm a Palazzolo Acreide, 63mm a Catania, 62mm a Noto, 61mm a Sant’Agata Li Battiati, 60mm a San Giovanni La Punta, 59mm a Riposto, 55mm a Lentini, 54mm a Siracusa, 52mm ad Acireale, 46mm a Ragusa.

Calabria173mm a Chiaravalle Centrale, 137mm a Platì , 131mm a Sant’Agata del Bianco, 128mm a San Luca, 120mm a Santa Caterina dello Ionio, 111mm a Fabrizia, 100mm ad Antonimina, 94mm a Santa Cristina d’Aspromonte, 91mm ad Ardore, 86mm a San Nicola da Crissa, 83mm al Passo della Limina, 77mm a Mongiana, 72mm a Cenadi, 69mm a Molochio e Palermiti, 63mm a Serra San Bruno e Stignano, 62mm a Locri, 61mm a Mesoraca, 58mm a Cittanova e Staiti, 56mm a Roccella Ionica, 54mm a Gioiosa Ionica, 51mm a Catanzaro, 49mm a Bovalino, 47mm a Motta San Giovanni, 33mm a Palmi e Gioia Tauro, 30mm a Reggio Calabria.

Il maltempo proseguirà per tutta la notte e per gran parte della giornata di Lunedì 15 Ottobre, soprattutto nella Calabria jonica tra le province di Crotone e Catanzaro. Le scuole, infatti, rimarranno chiuse nelle due città joniche calabresi e in moltissimi altri comuni anche in Sicilia (qui l’elenco completo). Consigliamo la massima precauzione anche nelle principali città dove i Sindaci non hanno (almeno fino al momento) deciso di chiudere le scuole (Messina e Reggio Calabria) nonostante le previsioni siano molto chiare sul forte maltempo che colpirà lo Stretto in modo particolare nelle prime ore del mattino, tra le 04:00 e le 10:00.

Intanto in Europa prosegue l’eccezionale anomalia di caldo record: oggi la temperatura ha raggiunto +30°C in Francia, +27°C nel nord della Germania, +22°C in Svezia, +21°C in Finlandia con temperature di +20°C addirittura in Lapponia, nel Circolo Polare Artico. Non era mai successo prima nella storia a metà Ottobre.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Allerta Meteo Reggio Calabria: intensa bomba d’acqua nella Piana, fulmini e tuoni scuotono i paesi