Il Ministro Toninelli a Reggio Calabria: la controreplica del Meetup 5 Stelle

Il Ministro Toninelli a Reggio Calabria, il Meetup reggino replica alle polemiche

Riguardo la visita del Ministro Toninelli, che verrà ad inaugurare un nuovo tratto della ferrovia jonica ed a prendere direttamente conoscenza dei problemi della Città di Reggio Calabria in ordine ai trasporti, il Meetup reggino osserva che si “è aggiunto anche il senatore di Forza Italia eletto a Reggio al coro di quelli che “l’abbiamo fatto noi !”  

“Peccato- dichiara il Meetup Reggio 5 Stelle-che di queste realizzazioni “già fatte” non esista traccia alcuna e che il senatore sia costretto a ricorrere alla solita bufala, vecchia ormai di oltre venti anni, della costruzione del Ponte sullo Stretto, opera la cui utilità e sostenibilità tecnica ed economica nessuno ha mai concretamente dimostrato. 

A chi ha distrutto l’Italia non resta che continuare a vendere fumo mentre il M5S sta dimostrando con i fatti di governare a tutela dei Cittadini realizzando cose possibili senza annunciare grandi progetti tanto inutili quanto irrealizzabili , questi sì specchi per le allodole. 

Ne prendano atto tutti coloro che hanno realizzato disastri. Il M5S ha saputo risvegliare le coscienze dei Cittadini rendendoli liberi dalle chiacchiere dei venditori di fumo. 

Se poi volessimo ricordarci di visite di Ministri o autorevoli esponenti di FI a Reggio- conclude- dovremmo citare Previti, Dell’Utri, Caridi, D’Ascola (nel periodo destrorso prima che fosse fulminato sulla via di Renzi) e Scajola che continua a visitare periodicamente la nostra Città quale imputato in un famoso processo. Meglio, molto meglio Toninelli che ringraziamo”.