Rosarno (Rc): al via la prima edizione del Festival del Bambino

A Rosarno (Rc) la prima edizione del Festival del Bambino che si svolgerà dal 15 al 23 settembre

Al via la prima edizione del Festival del Bambino a Rosarno,che si svolgerà dal 15 al 23 settembre. Il progetto del Festival sarà presentato, a FaRo Auditorium Comunale di Rosarno, sabato 15 settembre alle ore 16:30. Il progetto è curato dall’Associazione Nuovamente in collaborazione con Accademia musicale Medmea, Argomens, A di Città, Family Team,FaRo fabbrica dei saperi a Rosarno, Los Paisanos, MedmArte, Nasi Rossi con il Cuore, Oratorio giovanile Madonna di Fatima, Oratorio San Giovanni Bosco ed è patrocinato dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria , dal Comune di Rosarno ,dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio Città Metropolitana di Reggio Calabria e Provincia di Vibo Valentia, dall’ Unicef Comitato Provinciale di Reggio Calabria, dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e dall’ Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, dal Centro Servizi Volontariato dei Due Mari Reggio Calabria e da Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica.  Il Festival è inoltre inserito nel programma dell’Estate Rosarnese. « Sogna e non darti per vinto,c’è un’Isola…ti racconta una storia,la più bella: la storia delle possibilità ! »: è questo il leitmotiv della prima edizione del Festival del Bambino,  che si terrà nel territorio di Rosarno. All’ inaugurazione dell’iniziativa prenderanno parte oltre ai rappresentanti delle associazioni promotrici , il Sindaco del Comune di Rosarno Avv. Giuseppe Idà , l’ assessore alla P.I. Ins. Caterina La Torre, il Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria Dott. Antonio Marziale, il Garante per l’infanzia e l’adolescenza del Comune di Rosarno Dott.ssa Antonella Cacciola,  il Presidente del Comitato Provinciale dell’Unicef Dott. Emanuele Mattia  ed il Dott. Gianni Stefanini Direttore Generale del CSBNO. Al nastro di partenza, dunque, l’atteso evento organizzato dall’Associazione culturale Nuovamente  , che metterà al centro i bambini , i loro sogni e le loro aspettative.  Il Festival avvalendosi anche di importanti collaborazioni quali Coccole Books, Croce Rossa Italiana Comitato di Rosarno, Re Mida Terre d’Acqua Bologna, Psychology, MomArt  proporrà ai bambini e le loro famiglie giochi, spettacoli, laboratori, incontri, percorsi turistici e mostre dove tutti diventano protagonisti. Intento degli organizzatori  è quello di fare insieme  esperienza di una Bellezza che corrisponde, educa e stupisce. Le diverse iniziative, verranno proposte attraverso un programma denso e variegato, che si svolgerà in forma itinerante toccando diverse piazze cittadine ed anche il Bosco di Rosarno. Il ricco programma, prevede anche la mostra fotografica “La mia Classe” ed i giochi e percorsi sensoriali ” Vietato non Toccare ” ispirati al metodo di Bruno Munari, laboratori sulle emozioni, musicali, artistici, ludici, circensi ed ambientali,letture animate, proiezioni cinematografiche , l’iniziativa Baby Pit Stop a cura dell’Unicef, un laboratorio del Gusto a cura di Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica, incontri sulla sicurezza a Scuola ed a casa a cura del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, incontri informativi per i genitori sulle tecniche di primo soccorso pediatrico a cura della Croce Rossa Italiana Comitato di Rosarno, esibizione di artisti di strada, il concorso amatoriale di dolci da merenda con Presidente di Giuria Loredana Martori da MasterChef6. Il giorno dell’inaugurazione del Festival inoltre coinciderà con la tappa della  BiblioHUB a cura del CSBNO – Culture Socialità Biblioteche Network Operativo, nella Città di Rosarno , la biblioteca itinerante e strumento di partecipazione, inclusione e coesione sociale. Una tappa significativa a Rosarno e che in Calabria toccherà anche Vibo Valentia, proseguendo poi in Basilicata,Puglia, Campania e Lazio.Le tappe verranno raccontate in un video diario di viaggio che sarà presentato il 22 settembre al MIBAC in occasione della settima edizione del Bibliopride, giornata nazionale delle biblioteche. Appuntamento dunque a Rosarno dal 15 al 23 settembre ed ad ottobre per il Festival dopo il Festival.