Reggio Calabria: Cannavacciuolo con “O Mare Mio” fa tappa a Scilla

Cannavacciuolo fa tappa a Scilla con la trasmissione “O Mare Mio”

Domani alle 21:25 sul Nove, terzo appuntamento con ”O mare mio’, il programma con Antonino Cannavacciuolo, basato su un’idea dello stesso Chef, prodotto da Endemol Shine Italy per Discovery Italia, che segue il viaggio di Chef Cannavacciuolo alla scoperta del mare e delle sue bontà: dalle ricette alle tradizioni locali, passando per le tecniche di pesca dei vari borghi, il tutto condito con momenti di divertimento, tanta comicità e le proverbiali pacche dello Chef. In questa terza puntata Cannavacciuolo arriverà a Scilla, affascinante borgo calabrese affacciato sullo stretto di Messina. In compagnia dei pescatori Peppe, Carmelo e i fratelli Mimmo ed Elia, Cannavacciuolo partirà per una battuta di pesca alle ciaule, pesce azzurro tipico della zona. Terminata la pesca, Peppe accompagnerà lo Chef a conoscere i tre cuochi amatoriali che si affronteranno in una divertente sfida ai fornelli che avrà come protagonista un tipico piatto scillese: ”il pesce spada alla ghiotta”, un gustoso secondo a base di spada, capperi, olive e pomodoro. Chi riuscirà a conquistare il palato di Chef Antonino, vincerà la possibilità di affiancarlo durante la preparazione di una sua personale rivisitazione del piatto.