Messina: all’Unime l’open day sull’osteopatia [INFO UTILI]

A Messina l’Open day sull’osteopatia: sabato una panoramica informatica sull’osteopatia con un programma fitto di interventi

 

Sabato 29 settembre, col patrocinio dell’Università di Messina, presso l’aula 9 del Dipartimento di Veterinaria, in viale Annunziata, si terrà l’Open Day dell’I.A.O.M AISeRCO, Istituto Superiore per la formazione in medicina osteopatica aderente all’A.i.s.o.  (Associazione Italiana Scuole di Osteopatia), clinica osteopatica  e clinica pediatrica osteopatica, con sede a Palermo L’apertura dei lavori è prevista per le 9,30.

Daranno il saluto di benvenuto:

  • il Prof. Daniele Bruschetta, Coordinatore del Corso di Laurea in Scienze Motorie, Sport e Salute e Delegato del Rettore per le Attività Sportive dell’Università degli Studi di Messina;
  • Il prof. Ludovico Magaudda, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive Adattate dell’Università degli Studi di Messina;
  • il prof. Fabio Trimarchi dell’Università degli Studi di Messina,
  • il Prof. Antonio Rosario Cavallaro, Direttore generale della I.A.O.M- AISeRCO di Palermo.

Il convegno prevede un articolato programma di relazioni e interventi, che illustreranno gli obiettivi e i programmi della I.A.O.M AISeRCO e offriranno ai partecipanti una possibilità di formazione e conoscenza in ambito osteopatico e multidisciplinare.

Inizierà il Dott. Dario Modestini, Membro del Direttivo Nazionale del R.O.I. (Registro degli Osteopati d’Italia) a fare il punto della situazione politica italiana sul cammino del riconoscimento legislativo dell’Osteopatia. A seguire il Dott. Massimo Barretti, il Dott. Giuseppe Giliberto, il Dott. Roberto Patanè, il Dott. Dario Modestini, il Dott. Antonio Mento, il Dott. Vito Adragna, tutti Osteopati e Docenti della I.A.O.M. AISeRCO, i quali svilupperanno il tema dell’Osteopatia e della sua azione sui vari sistemi (muscolo scheletrico, viscerale, fasciale, craniale, Stomatognatico) fino alla diagnosi sulla base dei Modelli Osteopatici.

Per la partecipazione (gratuita) è richiesta la compilazione del modulo di iscrizione all’Open Day: https://www.aiserco.it/programma-open-days/

Gli studenti di Scienze Motorie dell’Università di Messina, che parteciperanno, potranno richiedere 1 CFU, tramite compilazione e firma di un apposito registro.

La Scuola di Osteopatia I.A.O.M.  AISeRCO – International Academy of Osteopathic Medicine, aderente alla rete I.N.O.S. (International Network of Osteopathic Schools) di cui è sede nazionale, aderendo ai Criteri Formativi del R.O.I.  (Registro degli Osteopati d’Italia), conformemente alle  direttive delle migliori Scuole Europee, della Commissione Didattica dell’ AISO, del CEN (European Committee for Standardization) e dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e operando secondo il Sistema di Certificazione di Qualità (UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 29990:2010 e EN 16686:2015-07) nasce dalla volontà di coniugare, in un unico progetto integrato, un’attenta e completa formazione osteopatica tradizionale, l’ “Evidenza” della Ricerca Scientifica e una maggiore applicabilità della Clinica in ambito Osteopatico.