Categoria: EDITORIALIMESSINANEWSSICILIA

Messina, tornano in presidio gli ex dipendenti di Casa Serena: “Meritiamo delle risposte”

Gli ex dipendenti di Casa Serena tornano in presidio e lanciano un appello al sindaco di Messina. Zuccarello: “Lavatori beffati dai sindacati e dall’Amministrazione Accorinti”

Era il 24 marzo scorso quando, dopo un’occupazione pacifica durata una decina di giorni, gli ex dipendenti di Casa Serena lasciavano Palazzo Zanca speranzosi di poter vedere finalmente risolta la loro vertenza. Il 25 marzo i trenta lavoratori avevano incontrato il sindaco Accorinti, il vice sindaco, l’assessore Santisi e il dirigente del dipartimento alla Politiche sociali: l’accordo risolutore prevedeva l’impegno del primo cittadino a trovare una soluzione entro pochissimi giorni e la convocazione di un tavolo per la definizione degli accordi. Ma, di fatto, i 30 ex dipendenti di Casa Serena continuano a restare disoccupati. Questo pomeriggio gli ex lavoratori hanno iniziato un nuovo sit in pacifico a Casa Serena e, davanti alla telecamera del presidente di Missione Messina Zuccarello, hanno voluto lanciare un appello al nuovo sindaco De Luca e all’assessore Calafiore. “Questi posti di lavoro- ha detto Zuccarello – sono stati messi in gioco dalla vecchia amministrazione e dai sindacati. Il protocollo d’intesa è rimasto disatteso e gli accordi non sono stati mai rispettati. Sappiamo bene che in questo momento l’Amministrazione sta affrontando mille problemi che riguardano la città, ma questa è una vertenza che merita attenzione, questa gente ha bisogno di sapere che fine farà, è gente che rischia di rimanere in strada, dal momento che la loro disoccupazione sta per finire. E non si dica che Casa Serena è un carrozzone, la struttura ha bisogno di questi lavoratori”.

Articoli recenti

Figlia troppo occidentale: marocchino tenta di darle fuoco, arrestato

Figlia troppo occidentale: marocchino ha cosparso il corpo della figlia di benzina e ha tentato di darle fuoco, arrestato Ha…

16 Giugno 2019 21:02

Reggio Calabria: a Taurianova è nata la delegazione “Gioia Tauro Piana degli Ulivi” dell’Accademia Italiana della Cucina

Reggio Calabria: nella splendida location di Villa Zerbi in Taurianova è nata la Delegazione "Gioia Tauro Piana degli Ulivi" dell'Accademia…

16 Giugno 2019 20:48

Terzo Megalotto della SS106 in Calabria, Oliverio scrive al Ministro Toninelli

Terzo Megalotto della SS106 in Calabria, Oliverio scrive al Ministro Toninelli. Nella missiva il presidente della Regione chiede la convocazione…

16 Giugno 2019 20:38

Sanità, il 18 giugno a Roma manifestazione contro il “Decreto Calabria”

Sanità privata sul piede di guerra, il 18 giugno, a piazza Montecitorio a Roma, la manifestazione contro il “Decreto Calabria”…

16 Giugno 2019 20:30

Elezioni amministrative in Sardegna: i dati dell’affluenza alle urne alle ore 19

Elezioni: aperte le urne in Sardegna: si vota per le amministrative sino alle 23. In tutto 28 i Comuni coinvolti,…

16 Giugno 2019 19:26

Donna cade in mare in carrozzina: muore annegata

Sardegna: una donna 85enne, caduta in mare con la sedia a rotelle, è morta annegata. Sul posto le forze dell'ordine ed i…

16 Giugno 2019 19:06