Junker: “allibito dai continui attacchi di Salvini”

Il presidente della Commissione europea ha dichiarato: “allibito dagli attacchi di Salvini”

“Sono del tutto allibito dai continui attacchi di almeno uno dei due vicepremier italiani e dalla retorica” politica di “parte della coalizione del governo“. Lo ha dichiarato il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker incontrando oggi a Strasburgo la stampa internazionale, riferendosi poi a Matteo Salvini. Salvini ha affermato che in campagna elettorale ogni volta che apro bocca, lui guadagna voti. Io non voglio essere utile a lui, ma utile all’Italia”, ha aggiunto. “Con il premier Conte, il mio amico Giuseppe, non ho problemi”.