Def: Spadoni, con manovra popolo riparte economia

Roma, 30 set. (AdnKronos) – ‘Con la manovra del popolo facciamo ripartire l’economia del nostro Paese. Così come annunciato dal premier Conte ci sarà un importante piano di investimenti pubblici: prevediamo 38 miliardi nei prossimi 15 anni e altri 15 nei prossimi 3 anni. Intanto da gennaio innalziamo le pensioni minime a 780 euro per ridare dignità a quei cittadini abbandonati dai precedenti governi. Inoltre abbassiamo le tasse, superiamo la vergognosa legge Fornero e introduciamo il reddito di cittadinanza”. Lo afferma Maria Edera Spadoni, del Movimento 5 stelle, vicepresidente della Camera.
“è chiaro -aggiunge- che con l’austerità e i tagli non sono stati risolti i problemi del nostro Paese. Il concetto deve essere chiaro a tutti: bisogna investire nel nostro Paese e attuare una serie di misure economiche che sostengano gli italiani. E il governo del cambiamento ha già dimostrato di avere le idee chiare. Chi c’era prima, invece, ha fallito: adesso lasciateci lavorare senza terrorizzare cittadini e mercati”.