Bando periferie, il deputato reggino Cannizzaro in Parlamento: “solidarietà ai Sindaci, questo Governo è una vergogna con i deputati grillini nei locali notturni di Roma mentre noi siamo qui a lavorare” [VIDEO]

Duro intervento del deputato reggino Francesco Cannizzaro in parlamento nella seduta notturna: l’esponente di Forza Italia interviene nel dibattito sul dl Milleproroghe mentre gli scranni del Movimento 5 Stelle sono vuoti

Voglio esprimere la solidarietà a tutti gli amministratori locali che al Piano periferie, cancellato da governo e maggioranza con una norma del Milleproroghe, hanno affidato la speranza dei propri territori. E mi riferisco in particolare a tutti quei sindaci che hanno creduto che i loro territori potessero, attraverso questa misura, avere una riqualificazione, un impulso, uno sviluppo, un’azione certamente concreta. Amministratori che, in maniera puntuale e responsabile, hanno affidato addirittura incarichi professionali, messo in campo progetti esecutivi, buttando alle ortiche due anni di lavoro“. Così Francesco Cannizzaro, deputato reggino di Forza Italia, intervenendo nell’Aula di Montecitorio nel corso del dibattito notturno sul dl Milleproroghe.”Il mio unico rammarico – ha proseguito – è che questo mio appello solidale non è raccolto dai banchi della maggioranza, e in particolare del M5S, perché vuoti: i miei collaboratori mi stanno mandando foto in cui sono immortalati a frequentare i locali notturni, mentre noi siamo qui a lavorare. Su questo emerge la profonda differenza di questa maggioranza, da un lato la Lega presente in modo massiccio, dall’altro il Movimento 5 Stelle con i banchi vuoti. E’ una vergogna“.

Ecco l’intervento di Cannizzaro integrale in video: