Alitalia: Bellanova (Pd), Governo si sbrighi a decidere, servono scelte (2)

(AdnKronos) – ‘Qui non si tratta di affezionarsi ad una soluzione piuttosto che a un’altra- prosegue Bellanova – piuttosto di valutarne la praticabilità e la qualità in prospettiva. In giro vedo invece molta prosopopea e pochi fatti. E rilevo come su ogni questione dirimente venga chiamata in ballo Casse Depositi e Prestiti, quasi fosse il bancomat personale di Palazzo Chigi piuttosto che il risparmio degli italiani. Negli ultimi anni Ferrovie dello Stato con l’alta velocità è divenuto un competitor della mobilità aerea interna”.
“Si tratta dunque di valutare con cognizione di causa eventuali partnership se non vogliamo correre il rischio di non salvare nessuno e mandare in malora tutto. Servono meno annunci e dirette fb, più decisioni. Il lavoro dei commissari è stato importante, la compagnia ha recuperato ma – afferma Bellanova – è un recupero flebile, che va sostenuto con scelte chiare e con investimenti massicci, soprattutto per il potenziamento delle tratte a lungo raggio, un migliore utilizzo dello scalo di Linate, l’ottimizzazione del processo operazionale. Invece siamo solo agli annunci”.