Messina, spettacolare geyser in via Palermo: tubature ridotte a colabrodo, disagi nella V Circoscrizione

Disagi nella V Circoscrizione a Messina, al civico 275 si è aperto un vero e proprio geyser a seguito della rottura di una condotta di acque bianche

E’ emergenza tubi rotti nel V quartiere di Messina ma, nonostante varie segnalazioni, la situazione resta critica. La denuncia arriva dal consigliere della V circoscrizione Maurizio Di Gregorio che si è subito attivato per segnalare le varie criticità a chi di competenza. In via Palermo l’emergenza riguarda il civico 275 dove si è aperto un vero e proprio geyser a seguito della rottura di una condotta di acque bianche. L’altro problema riguarda invece l’Ugo Foscolo. Qui la perdita d’acqua sotto l’asfalto è stata causata, sempre secondo indicazioni dei cittadini, dalle ditte che si sono occupate dell’istallazione dei cavi in fibra ottica. Disagi anche nei pressi della cooperativa “Fermezza” all’Annunziata. Anche qui da giorni si assiste ad una copiosa fuoriuscita d’acqua proveniente dal sottosuolo. Nonostante le richieste di intervento, denuncia il consigliere, le problematiche restano. “Si spera– dichiara il consigliere-che a giorni qualcuno possa intervenire per porre la parola fine ad una situazione di disagio non solo per gli abitanti delle zone menzionate ma per l’intera collettività poichè, in varie contrade o quartieri, è assurdo che ancora si debba assistere a situazioni di razionamento di un bene pubblico di prima necessità.