Reggio Calabria: soccorse due imbarcazioni in difficoltà [DETTAGLI]

La Guardia Costiera di Reggio Calabria ha effettuato il simultaneo soccorso di due imbarcazioni a vela, colte da improvvise condizioni meteo marine avverse

Nella mattina odierna la Guardia Costiera di Reggio Calabria ha effettuato il simultaneo soccorso di due imbarcazioni a vela, colte da improvvise condizioni meteo marine avverse. La prima unità, sita a circa 2 miglia da Capo d’Armi (RC), dopo aver contattato il 1530 a seguito di un’avaria agli apparati di bordo colpiti da un fulmine, veniva prontamente soccorsa dalla motovedetta CP 735. Constatato il buono stato di salute dei passeggeri, gli uomini della Guardia Costiera hanno prestato il proprio contributo alla messa in sicurezza dell’unità,  assistendo la predetta imbarcazione sino al Porto di Reggio Calabria. Al contempo veniva disposto l’immediato intervento della motovedetta CP 801 nel soccorso della seconda imbarcazione a vela, in difficoltà a causa di problemi alle vele. Intercettata a circa 4 miglia dal traverso di Bova Maria (RC) e con a bordo 7 persone, veniva prestata assistenza ai diportisti, i quali a seguito del miglioramento delle condizioni metereologiche, proseguivano la loro navigazione con motore ausiliario sino al Porto di Riposto.  La Guardia Costiera invita a contattare il numero blu 1530 in caso di emergenza in mare.