Maltempo, strage in Calabria: tratto in salvo un bambino [FOTO]

/

Maltempo, strage in Calabria: un secondo bambino è stato tratto in salvo dai carabinieri dopo che l’onda di piena del torrente Raganello

Un secondo bambino è stato tratto in salvo dai carabinieri dopo che l’onda di piena del torrente Raganello a Civita di Castrovillari, in provincia di Cosenza, ha travolto un gruppo di escursionisti provocando 8 morti. “Il piccolo sta bene, ed è stato portato al caldo dai carabinieri. Impaurito e infreddolito, le sue condizioni sono buone. Verso le 20 un militare lo ha avvolto nel maglione dell’Arma dei carabinieri e condotto al sicuro”, spiega a LaPresse il colonnello Pietro Sutera, comandante provinciale di Cosenza, senza sbilanciarsi sulle condizioni dei genitori. Poche ore prima una bambina di 9 anni era stata soccorsa in ipotermia ed elitrasportata in ospedale a Cosenza.