Inflazione: Unc, preoccupa risalita carrello spesa

Roma, 13 ago. (AdnKronos) – “Purtroppo è confermata l’impennata dei prezzi, che triplicano in appena 3 mesi, dal +0,5% di aprile al +1,5% di luglio. Preoccupa, in particolare, la risalita del carrello della spesa, che incide su chi è più in difficoltà”. Ad affermarlo in una nota è Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.
“Per una coppia con due figli – sottolinea-, significa avere una maggior spesa annua complessiva di 533 euro, 386 euro per i beni ad alta frequenza di acquisto, 196 euro se ne vanno per il solo carrello della spesa, ossia per gli acquisti quotidiani. Mentre per la famiglia media, la stangata è di 422 euro su base annua, 286 per i prodotti acquistati più frequentemente, 146 per le compere di tutti i giorni”, rileva Dona.