Fascismo: Casellati, eccidio Sant’Anna monito per future generazioni

Roma, 12 ago. (AdnKronos) – ‘L’eccidio di Sant’Anna di Stazzema rappresenta una delle pagine più feroci del nazifascismo in Italia. A distanza di 74 anni il ricordo è ancora vivo nella memoria collettiva del nostro Paese e rappresenta un monito per le future generazioni”. Lo afferma il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.
“Beni preziosi come la libertà e la democrazia -aggiunge- portano i segni di tante sofferenze e sono un patrimonio da difendere con l’impegno quotidiano di ognuno di noi. In questo giorno che rinnova il dolore sono vicina ai familiari delle vittime innocenti e a quanti oggi testimonieranno in ogni forma il loro ‘no’ a una crudeltà che si accanì anche sulle donne e su 130 bambini e che non può e non deve essere dimenticata”.