Orrore in Calabria: trovato un cadavere, si ipotizza un’overdose

Orrore in Calabria: trovato un cadavere. Il decesso, secondo le prime ipotesi, potrebbe essere stato causato da un’overdose di droga

Un uomo di 33 anni, originario di Crotone, è stato trovato morto stamani all’interno della sua auto a Catanzaro. Il decesso, secondo le prime ipotesi, potrebbe essere stato causato da un’overdose di droga. A trovare il cadavere è stato un signore che abita nella zona del ritrovamento e che, gia’ ieri sera, aveva notato la presenza dell’uomo. Stamani, avendo visto la macchina parcheggiata ancora nello stesso luogo, l’uomo si e’ avvicinato alla vettura e in breve si e’ reso conto che la persona all’interno dell’abitacolo non dava segni di vita. Sul luogo sono subito intervenuti i carabinieri della compagnia di Catanzaro che hanno avviato gli accertamenti e il medico legale. Sul cadavere non sarebbero stati rilevati segni di violenza o lesioni. Le indagini sono in corso ma l’ipotesi di un malore a seguito di assunzione di droga appare al momento la piu’ verosimile.