Avvistamenti teatrali: unica data in Calabria per il siciliano Tindaro Granata

L’artista siciliano va in scena con il suo monologo d’esordio “Antropolaroid

Nel suggestivo parco di Torre Marrana, a Ricadi, dove sorge l’antica torre con vista sullo Stromboli, torna l’appuntamento con il nuovo teatro d’autore, giovedì 16 agosto alle 21.30, che vedrà in scena il pluripremiato Tindaro Granata con il suo “Antropolaroid”. Unica data in Calabria della sua tournée, è il terzo appuntamento per il festival Avvistamenti Teatrali, ideato e organizzato dall’associazione Avvistamenti con la direzione artistica di Andrea Poalo Massara, il patrocinio del Comune di Ricadi e il partenariato di Baia del Sole Resort e Bergamia Thalasso Spa. “Antropolaroid” è letteralmente una ricerca antropologica che fotografa, proprio come se l’attore ci mostrasse un album di polaroid, le diverse generazioni della famiglia Granata. È la storia vera di una famiglia siciliana, tra gioie, dolori, matrimoni e migrazioni. Una storia in cui il protagonista Tindaro Granata, anche autore e regista della pièce, a ritmo incalzante incarna una serie di incredibili personaggi dando voce e corpo a zii, genitori e nonni, diventando di volta in volta giovane, anziano, bimbo, maschio o femmina. Uno spettacolo di rara bellezza, che ha lanciato sulla scena uno dei più grandi talenti del teatro contemporaneo.

Antropolaroid” ha ricevuto il Premio “ANCT 2011” dell’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro come “Miglior spettacolo d’innovazione” e ha valso all’artista siciliano il premio “FERSEN” in qualità di “Attore creativo”. In cinque anni lo spettacolo ha toccato quasi 200 repliche in tutta Italia. Il teatro di Tindaro Granata tratta con straordinaria delicatezza temi sociali di grande impatto e attualità: il suo terzo lavoro, “Geppetto e Geppetto”, che affronta il tema della stepchild adoption, si è aggiudicato, tra gli altri, il Premio UBU 2016 come “Miglior novità o progetto drammaturgico”. Avvistamenti Teatrali propone con il suo terzo appuntamento un altro lavoro legato al tema della “crescita”, stavolta quella personale di un ragazzino che imparerà a diventare adulto, facendo i conti con la propria famiglia.

Tra le novità 2018 gli eventi collaterali di Avvistamenti Teatrali: il laboratorio di scrittura creativa, dal 20 al 23 agosto, diretto dallo sceneggiatore dei film Non è un paese per giovani e L’attesa, e il contest Facebook, promosso in collaborazione con Baia del Sole Resort “Spettatori del futuro”, che ogni settimana mette in palio biglietti gratuiti per gli spettatori più giovani.