fbpx

San Saba, l’appello del consigliere Biancuzzo: “Riaprite l’ufficio postale”

Il consigliere della VI circoscrizione scrive al sindaco di Messina: “Riaprire l’ufficio postale sul lungomare di San Saba almeno nel periodo estivo”

Faccio presente che,   l’ufficio postale sito nel villaggio Spartà il 28 lugli alle ore 9,45, era chiuso creando disagi per l’utenza“- è quanto scrive il consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo in una nota al sindaco di Messina Cateno De Luca.  “I servizi dell’ufficio postale sono fondamentali per un intero territorio che comprendono numerosi villaggi rivieraschi a nord del Comune di Messina– prosegue il consigliere- in questo periodo frequentatissimi da turisti e vacanzieri anche stranieri. Purtroppo sono stati chiusi definitivamente gli uffici di Orto Liuzzo, Rodia e San Saba. L’unico ufficio aperto doveva essere oggi quello sito a Spartà. Diverse persone per espletare i pagamenti in scadenza si sono spostati in un altro Comune. Veramente vergognoso soprattutto per le persone anziane che non hanno potuto usufruire di servizi essenziali e che non hanno mezzi a disposizione per spostarsi altrove”. “Chiedo al Signor Sindaco- conclude il consigliere– di voler intervenire autorevolmente sui responsabili di Poste Italiane per riaprire l’ufficio postale sito sul lungomare di San Saba, villaggio a vocazione turistica, almeno  dal 1 Giugno al 30 settembre per consentire ai numerosi residenti, turisti e vacanzieri di poter usufruire di un servizio e di non essere costretti a fare lunghe file in altri uffici o affrontare frequenti e difficili spostamenti su territori particolarmente disagiati che molti non potranno raggiungere”.