fbpx

‘Ndrangheta, il Sindaco di Rosarno ringrazia le forze dell’ordine per gli arresti dell’operazione Ares “a nome di tutti i rosarnesi che vogliono vivere in un paese libero”

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • CACCIOLA FRANCESCO CL. 1968
    CACCIOLA FRANCESCO CL. 1968
  • CACCIOLA GIOVANNI BATTISTA CL. 1964
    CACCIOLA GIOVANNI BATTISTA CL. 1964
  • CACCIOLA GREGORIO CL. 1951
    CACCIOLA GREGORIO CL. 1951
  • CACCIOLA GREGORIO CL. 1980
    CACCIOLA GREGORIO CL. 1980
  • CACCIOLA SALVATORE CL. 1982
    CACCIOLA SALVATORE CL. 1982
  • CACCIOLA VINCENZO CL. 1977
    CACCIOLA VINCENZO CL. 1977
  • GRASSO ROSARIO CL 88
    GRASSO ROSARIO CL 88
  • GRASSO GIOVANNI CL. 1992
    GRASSO GIOVANNI CL. 1992
  • GRASSO DOMENICO CL. 1956
    GRASSO DOMENICO CL. 1956
  • CIURLEO SIMONE CL 87
    CIURLEO SIMONE CL 87
  • CHIMBRU SERHIY CL 79
    CHIMBRU SERHIY CL 79
  • MADULI GIUSEPPE CL 89
    MADULI GIUSEPPE CL 89
  • NARDELLI GIUSEPPE CL.'71
    NARDELLI GIUSEPPE CL.'71
  • NASSO GIUSEPPE CL.'79
    NASSO GIUSEPPE CL.'79
  • NULLO FABIO CL 73
    NULLO FABIO CL 73
  • PETULLA' MICHELE CL 89
    PETULLA' MICHELE CL 89
  • QUARANTA GIUSEPPE CL 82
    QUARANTA GIUSEPPE CL 82
  • RASO GIUSEPPE CL.'90
    RASO GIUSEPPE CL.'90
  • ZUNGRI VINCENZO CL.'59
    ZUNGRI VINCENZO CL.'59
  • Sorbara Giuseppe
    Sorbara Giuseppe
/

Le parole del sindaco di Rosarno dopo gli arresti di oggi nell’ambito dell’operazione Ares

“A nome di tutti i rosarnesi onesti e che hanno voglia di vivere in un Paese libero dalla ndrangheta,  ringrazio la Procura di Reggio Calabria e i Carabinieri del Comando provinciale, che, questa notte,  hanno  provveduto al fermo di 31 persone nell’ambito dell’operazione denominata ‘Ares’”. Lo afferma in una nota l’Avv. Giuseppe Idà Sindaco di Rosarno.

“Le Forze dell’Ordine e la Magistratura grazie ad un eccellente e costante lavoro stanno liberando la nostra Città da ogni forma di malaffare e prevaricazione, il loro impegno e spirito di abnegazione, siano da esempio per le nuove generazioni, l’unica via da percorrere, per riscattare la nostra terra, è quella della legalità”.