fbpx

Sicilia, Calderone sui vitalizi Ars: “Il sondaggio M5S dà ragione a Micciché”

Sicilia, Calderone (FI): “Miccichè ha difeso un principio che da un punto di vista tecnico appare difficilmente aggredibile”

“Le riforme si fanno in Parlamento nel rispetto delle leggi e della Costituzione. Nell’attuale momento storico nel quale monta il vento dell’antipolitica e del populismo appare operazione assai agevole proclamare ai quattro venti che si vogliono abolire i vitalizi. Altra cosa poi è studiare le norme e soprattutto tenere conto che uno dei principi generali del nostro ordinamento è quello dei diritti acquisiti. Tra l’altro è corretto precisare che nel 2012 é entrata in vigore in Sicilia una legge che ha istituito il sistema previdenziale contributivo e questo ci pare un dato di sintomatica importanza. Il Presidente Miccichè ha difeso un principio che da un punto di vista tecnico appare difficilmente aggredibile e il sondaggio lanciato dai 5 Stelle sembra dare ampia ragione al Presidente“. Così l’on. Tommaso Calderone, del gruppo parlamentare di Forza Italia all’Ars in merito alla vicenda innescata dal M5S sul taglio dei vitalizi.