fbpx

Torna a San Ferdinando il Servizio Civile: nuove opportunità per i giovani

Approvato a San Ferdinando il progetto “Per migliorare insieme”

Dopo l’esperienza del 2010, a San Ferdinando ritornano i volontari del Servizio Civile. Grazie al forte impulso del vicesindaco Irma Loiacono è stato finanziato dalla Regione Calabria il progetto “Per migliorare insieme” che vedrà impegnati quattordici giovani volontari dai 18 ai 27 anni. Le attività riguardano interventi di tutoraggio scolastico e attività interculturali allo scopo di promuovere la coesione sociale e fornire ai minori in difficoltà e alle loro famiglie un sostegno per ridurre l’evasione scolastica e incrementare ampiezza e profondità dell’offerta formativa rivolta ai più giovani. L’esperienza del Servizio Civile, oltre a garantire un supporto ai soggetti beneficiari degli interventi, consente anche ai giovani volontari di misurarsi con le sfide della realtà e di accrescere le proprie competenze relazionali e professionali.
Il progetto è stato redatto dall’associazione “Città dei Mestieri e delle Professioni ” guidata dal professore Enzo Marazzita; un team di professionisti seguirà i giovani nella formazione e nella realizzazione delle attività.
Ulteriori dettagli saranno disponibili in occasione della pubblicazione del bando, di cui sarà fornita tempestiva comunicazione sui canali istituzionali e social del Comune.