fbpx

Sciopero Ryanair, le scuse della compagnia

LaPresse/Marco Alpozzi

La nota di Ryanair sullo sciopero di oggi 25 luglio

“Ryanair si rammarica del fatto che, a causa di azioni di sciopero di una parte del nostro personale di bordo in alcune basi italiane, stiamo avendo oggi (25 luglio) una serie di disagi con i voli in Italia che ha portato a delle cancellazioni. I clienti interessati sono stati contattati tramite e-mail ed SMS per quanto riguarda il loro volo e data l’opzione di un trasferimento gratuito sul prossimo volo disponibile, o di un rimborso completo. Ryanair si scusa sinceramente per eventuali disagi e inconvenienti causati ai nostri clienti da questa azione di sciopero da parte di un numero minimo del nostro personale di bordo in Italia. L’80% dei nostri voli programmati in Italia opera normalmente”. Lo afferma in una nota l’ufficio stampa di Ryanair.

Ryanair: “anche in Calabria numerosi disagi per voli cancellati”